RSPP – Modulo B / SP1 – SP2-SP3-SP4

Il percorso formativo RSPP Modulo B mira a formare i Responsabili del Servizio Prevenzione e Protezione sui fattori di rischio e sulle misure di prevenzione e protezione presenti negli specifici comparti produttivi.

Contenuti

UD1 Tecniche specifiche di valutazione dei rischi e analisi degli incidenti. UD2 Ambiente e luoghi di lavoro. UD3 Rischio incendio e gestione delle emergenze: Atex. UD4 • Rischi infortunistici. • Macchine, impianti e attrezzature. • Rischio elettrico. • Rischio meccanico. • Movimentazione merci: apparecchi di sollevamento e attrezzature per trasporto merci. • Mezzi di trasporto: ferroviario, su strada, aereo e marittimo. UD5 Rischi infortunistici: cadute dall’alto UD6 • Rischi di natura ergonomica e legati all’organizzazione del lavoro. • Movimentazione manuale dei carichi. • Attrezzature munite di videoterminali. UD7 • Rischi d natura psico-sociale. • Stress lavoro correlato. • Fenomeni di mobbing e sindrome da burnout. UD8 Agenti fisici. UD9 Agenti chimici, cancerogeni, mutageni, amianto. UD10 Agenti biologici. UD11 • Rischi connessi ad attività particolare. • Ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento. • Attività su strada. • Gestione rifiuti. • Rischi connessi all’assunzione di sostanze stupefacenti, psicotrope e alcol. UD12 Organizzazione dei processi produttivi. DURATA 48 ore per tutti i settori produttivi, più un modulo di specializzazione per alcuni settori della durata di 12 o 16 ore a seconda dell’Ateco di riferimento.

  • Durata48 ore per tutti i settori produttivi, più un modulo di specializzazione per alcuni settori della durata di 12 o 16 ore a seconda dell’Ateco di riferimento.
  • Verifica dell'ApprendimentoLa verifica dell’apprendimento si svolge secondo le seguenti modalità:
    test, somministrabili anche in itinere, per un totale minimo di 30 domande ciascuna con almeno tre risposte alternative (esito positivo dato dalla risposta corretta ad almeno il 70% delle domande);
    una prova finale di tipo descrittivo basata sulla risoluzione di almeno 5 domande aperte su casi reali o una simulazione finalizzata alla verifica delle competenze tecnico-professionali attinenti il ruolo di RSPP e ASPP nel contesto lavorativo;
    colloquio di approfondimento.
  • CATEGORIA
  • TAGS , ,